Neretto Canavese Rosso DOC

AZIENDA AGRICOLA CIECK

Neretto Canavese Rosso DOC

Caratteristiche

Il Neretto di San Giorgio, vino rosso (Neretto nei limiti massimi consentiti, Barbera, Nebbiolo e Freisa) di sapore fruttato con una nota vanigliata leggera e ricordo di lampone e ribes. Il Neretto è l'abbinamento ideale di carni rosse e bianche, primi piatti ed intingoli.
  • Produttore: AZIENDA AGRICOLA CIECK

  • Regione: Piemonte

  • Annata: 2013

78,00 €
per confezione da 6 bottiglie
13,00 € a bottiglia
Colore rubino carico con riflessi nero. Profumo Fruttato, vinoso e ampio, nota vanigliata leggera e ricordo di lampone e ribes. Sapore caldo, vigoroso e vivo nelle sensazioni fruttate, di grande nervatura e buona vena tannica, ottimo retrogusto di liquirizia. Vino nato da un lavoro di ricerca e recupero degli antichi vitigni della zona. Le uve 100% Neretto di S.Giorgio sono selezionate e vendemmiate dalle poche migliaia di ceppi riscoperti da Cieck nel Canavese occidentale. Dopo la macerazione delle bucce nel mosto, si ha un breve passaggio in botti di rovere per meglio amalgamare e esaltare le qualità del vino. Il colore è rubino scuro intenso, il profumo è vinoso con accenni di vaniglia e ribes. In bocca è vivo e vigoroso con note fruttate e retrogusto di liquirizia. Ideale con carni rosse e bianche, polenta e primi piatti saporosi. Per apprezzarne in pieno la freschezza, è vino da bere giovane, entro 36 mesi dalla vendemmia.
Annata 2013
Uve 100% Neretto di San Giorgio.
Vigneti di provenienza Neretto di San Giorgio Superficie vitata.
Tipologia del terreno Sabbioso - ciottoloso.
Superficie vitata 1 ha
Resa per ettaro 80 qa
Vendemmia Manuale a fine settembre.
Vinificazione Macerazione delle bucce nel mosto per un limitato periodo di tempo.
Potenzialità di invecchiamento 3 anni
Alcol 12% vol.
Bottiglie prodotte 3.000
Regione

Colore rubino carico con riflessi nero. Profumo fruttato, vinoso e ampio, nota vanigliata leggera e ricordo di lampone e ribes. Sapore caldo, vigoroso e vivo nelle sensazioni fruttate, di grande nervatura e buona vena tannica, ottimo retrogusto di liquirizia.

Canavese Occidentale. Il Canavese, terra di origine dei vini Erbaluce di Caluso e Canavese DOC, è una zona del Piemonte situata a Nord di Torino presso i confini con la Valle di Aosta. È una delle più antiche aree viticole del Piemonte. Già al tempo dei Romani vi era praticata la coltura della vite. I terreni, principalmente collinari, hanno origine morenica, ovvero derivano dall’ammasso di detriti dovuto all’avanzamento dei ghiacciai preistorici. Si tratta quindi di terreni molto antichi e di natura sabbioso – ciottolosa. Il pH è acido o sub acido con scarsa ritenzione acquosa. Il clima è caratterizzato da inverni rigidi e da estati calde. La scarsità delle piogge e l’elevata escursione termica giornaliera del mese di settembre creano le migliori condizioni per la maturazione ottimale dell’uva.

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Neretto Canavese Rosso DOC

AZIENDA AGRICOLA CIECK

Fondata nel 1985, l’azienda agricola Cieck, condotta da Domenico Caretto e Lia Falconieri, propone una gamma di vini tradizionali del Canavese che, a partire dall’Erbaluce, declinata in tutte le sue versioni, si completa con vini rossi da uve esclusivamente autoctone coltivate in base alle tecniche tradizionali del territorio.

Vai alla pagina del produttore

Questo prodotto è disponibile anche nelle seguenti confezioni assaggio: