Moscato d’Asti DOCG

Caratteristiche

Uno dei vini più diffusi del Piemonte nel mondo. Gradazione contenuta (°), gusto dolce raffinato (non stucchevole) nasce da uve moscato nella tenuta dei fratelli Adriano. Perfetto per le feste natalizie, in cui si abbina a Panettone, Pandoro e a tutta la pasticceria del periodo.
  • Produttore: AZIENDA AGRICOLA MARCO E VITTORIO ADRIANO

  • Regione: Italia

  • Annata: 2017

56,00 €
per confezione da 6 bottiglie
9,33 € a bottiglia
Colore: Paglierino con riflessi dorati più o meno intensi, a volte con accenni verdolini Olfatto: aroma singolare invitante con sentori di fiori di salvia, di limone, tiglio e acacia e di frutti quali l’albicocca e la pesca Gusto: invitante per quella vena dolce e acidula
Annata 2017
Uve Moscato
Vigneti di provenienza Moscato bianco
Tipologia del terreno Marna tufacea bianca
Superficie vitata 4.660 ceppi per ettato: 2,2 kg di produzione per ceppo
Vendemmia Manuale
Vinificazione L’uva si pressa in modo soffice, il mosto così ottenuto deve fermentare parzialmente a una temperatura di 15°-16°C fino ad aver raggiunto la gradazione alcolica di 4-5 % vol. e ottenere la presa di spuma.
Maturazione Conservazione in autoclave a temperatura controllataa
Alcol 5% vol.
Regione

Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Moscato d’Asti DOCG

AZIENDA AGRICOLA MARCO E VITTORIO ADRIANO

Vai alla pagina del produttore

Consigli per il consumo

va servito freddo ad una temperatura di 8°- 10° C.

Abbinamenti

Si accompagna a dessert freschi, crostate e macedonie di frutta.