TERRE NERE

TERRE NERE Nata nel 1997, l'Azienda Terre Nere si estende per una superficie di Ha 15,00. I vigneti, 10 ettari in località Castelnuovo dell’Abate, sono sul pendio sud del colle sulla cui sommità si erge il Castello di Velona; scendono a valle da un’altezza di circa 220m. Il suolo di galestro,roccia molto friabile, consente di ottenere vini corposi, eleganti e profumati anche in annate particolarmente piovose. Le vigne sono allevate a cordone speronato, con una consistenza di circa 4500 viti ettaro. In fondo alla vallata scorre il fiume Orcia, dove, dopo aver raccolto le acque del Monte Amiata, sfocia il tumultuoso torrente Ente. Zona incontaminata, ricchissima di boschi, accarezzata da un perenne venticello che scende dal prospicente Monte Amiata, presenta un clima veramente ideale per la coltivazione della vite. Dai vigneti curati e coltivati in rigido rispetto al disciplinare del Consorzio del Brunello di Montalcino vengono prodotti il Brunello e il Rosso di Montalcino Terre Nere.

  • TERRE NERE - 1
  • TERRE NERE - 2
  • TERRE NERE - 3
  • TERRE NERE - 4



Sant'Antimo Rosso DOC

84,00 €
E' una piccola preziosa DOC che cresce nel territorio di S. Antimo, su terreni rocciosi e calcarei. Le uve sono Cabernet Sauvignon e il celebre Petit Verdot, che ha reso celebri tanti grandi vini di Borgogna. Il vino è maturato per almeno 6 mesi in barriques francesi, poi ulteriormente affinato in bottiglia. In bocca è immediatamente accattivante. Si abbina ai piatti della cucina toscana, formaggi freschi, zuppe e minestre come la celebre ribollita.